Nella Giornata della Terra la parola d’ordine, anche per le aziende, è sostenibilità.

Oggi è la Giornata della Terra, e anche in Oplà la vogliamo celebrare.

Oggi le imprese non possono esimersi, qualsiasi esse siano, dalla valutazione dall’impatto ambientale che la loro attività produce.

La parola d’ordine è sostenibilità.

Noi di Oplà siamo persuasi del fatto che ciascuno ha una responsabilità e che i grandi risultati sono l’insieme di tante piccole iniziative singole.

Per questo abbiamo fatto una scelta precisa per i nostri consumi.
L’energia elettrica utilizzata dai nostri computer proviene da un impianto fotovoltaico di 3 Kwpp. Produciamo più energia di quanta ne consumiamo, da quando è attivo l’impianto abbiamo prodotto a 26.494 Kw!

Anche l’acqua calda dei nostri servizi arriva da un impianto solare termico.

La carta che utilizziamo è riciclata, anche se il nostro obiettivo ambizioso è di ridurre a zero l’uso della carta.

Felice pianeta a tutti :-)

About the Author: Riccardo Giletta

Opera da oltre 23 anni nel settore dell’Information Technology come sistemista e project manager, si occupa di WordPress e analisi SEO.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo!

Scriviamo anche noi una newsletter ;-)

Diciamo la verità: non abbiamo più voglia di iscriverci all’ennesima, inutile newsletter. Infatti quella di Oplà è una email che inviamo di tanto in tanto, senza una particolare regolarità, ma solo quando abbiamo qualcosa di realmente utile e interessante da raccontare. Quindi, se ti va, iscriviti!

Grazie! Abbiamo registrato la tua iscrizione.
Purtroppo si è verificato un errore, ti va di riprovare?